Mar 12

Rinviato lancio Exomars

Il lancio del rover ExoMars verso Marte, previsto per luglio 2020, slitta a ottobre 2022. Lo  ha annunciato in una conferenza via streaming Jan Wörner, direttore generale  dell’Agenzia Spaziale Europea. Il rinvio si è reso necessario a causa di problemi critici  emersi durante i test con i paracadute ed è stato condiviso con l’agenzia spaziale russa  Roscosmos. Il rover, denominato Rosalind Franklin, è stato completato negli stabilimenti di  Thales Alenia Space a Torino e sarebbe pronto al lancio, ma i due grandi paracadute del rover,  indispensabili a garantire l’atterraggio morbido del lander sul pianeta rosso, necessitano di ulteriori  modifiche e sviluppi per assicurarne la piena affidabilità. Il ritardo di due anni rispetto alla data  inizialmente prevista è dovuto a questioni di meccanica celeste e alla necessità di attendere  l’allineamento di Terra e Marte, che avviene ogni 26 mesi, per sfruttare le finestre di lancio.

Comments are closed.